Home » Territorio » Patrimonio storico monumentale

Il Santuario N.S. dell'Acquasanta di Genova Voltri

Le sue origini sembrano risalire ad epoca remotissima e collegate alla venerazione di una sacra immagine, mentre notizie certe indicano gli inizi della venerazione della Vergine intorno al 1400. Al Santuario, costruito tra il 1683 e il 1718, si aggiunse successivamente la Cappella dell'Apparizione, sotto cui zampilla, in una piccola grotta artificiale, la sorgente di acqua solforosa alla quale si attribuisce notevole efficacia per le malattie della pelle.

Località: Genova Voltri Comune: Genova (GE) | Localizza sulla mappa
Il Santuario N.S. dell'Acquasanta di Genova Voltri
Il Santuario N.S. dell'Acquasanta di Genova Voltri
(foto di PR Beigua)
 
Condividi su
IUCNUNESCOGGNEGNEuroparcFederparchiMinistero dell'AmbienteParchi di Liguria