Home » Turismo e sport outdoor

La raccolta dei funghi nel Parco

L'entroterra del Beigua è molto conosciuto per i suoi rinomati funghi (soprattutto i prelibati porcini e ovoli) e l'autunno è il periodo ideale per la loro raccolta, nel rispetto dell'ambiente e delle regole stabilite da ciascun Consorzio, acquistando il tesserino previsto per la zona.

PDF Tabella tesserini Consorzi funghi nel Comprensorio del Beigua (487Kb)

Foresta della Deiva - Parco Beigua:

  • Il tesserino può essere acquistato a Sassello presso l'ufficio IAT/Centro Visite Parco Beigua (Palazzo Gervino), il Bar Gina, il Bar Jole, il Bar Macciò di Sassello o attraverso il portale Geoticket.it, selezionando dal menu la voce Parco del Beigua - Foresta Regionale della Deiva
Consulta il PDF Regolamento per la raccolta dei funghi nella Foresta della Deiva (art. 3)

Comune di Sassello:

  • Consorzio funghi "Sassello" (tabella arancione) - il tesserino, valido da Palo fino al Beigua, può essere acquistato nei Bar del Centro, al distributore Esso di piazza Rolla a Sassello ed in loc. Maddalena e presso la tabaccheria Caviglia di Albisola Superiore
Scarica la APP "Per funghi a Sassello" (Android)

Comuni di Campo Ligure e Masone:

Comune di Rossiglione:

  • Consorzio per la tutela ed il miglioramento Agroforestale Rossiglione - il tesserino può essere acquistato presso il Bar-Ristorante Italia a Rossiglione Superiore

Comune di Tiglieto:

  • Consorzio per la tutela e il miglioramento agroforestale Alte Valli Orba e Gargassa - il tesserino, acquistabile nell'edicola del paese, è necessario per la raccolta nelle aree del Consorzio. 

Foresta demaniale regionale Masone e Tiglieto:

  • È necessario effettuare un versamento su conto corrente bancario o postale della Regione Liguria; per informazioni Comando Stazione del Corpo Forestale dello Stato di Masone o www.agriligurianet.it

Si raccomanda di raccogliere e consumare solo funghi la cui commestibilità sia accertata da un esperto. In caso di dubbi rivolgersi sempre al servizio di consulenza micologica della ASL

Fungo Porcino
Fungo Porcino
(foto di PR Beigua)
Condividi su
IUCNUNESCOGGNEGNEuroparcFederparchiMinistero dell'AmbienteParchi di Liguria