Home » Ente Parco » Progetti e ricerche

CamBioVia

CAMmini e BIOdiversità: Valorizzazione Itinerari e Accessibilità per la transumanza

Riconoscere il valore economico e ambientale, ma anche culturale e turistico delle produzioni locali e del paesaggio: questo è l'obiettivo del progetto Interreg CamBioVIA - CAMmini e BIOdiversità: Valorizzazione Itinerari e Accessibilità per la transumanza, finanziato dal programma transfrontaliero Marittimo, che nei prossimi tre anni mira a costruire un nuovo modello di cooperazione territoriale fondato su comunità locali custodi della biodiversità, in aree marginalizzate e a rischio abbandono; un potenziale di attrattività anche turistica, legato al recupero dell'autenticità della vita rurale, di antichi mestieri e tradizioni che diventano cardini di itinerari legati in particolare alla transumanza e più in generale alla filiera del latte.

Regione Liguria, capofila del progetto in partenariato con Toscana, Sardegna e Corsica, ha scelto il Parco del Beigua, insieme ad Aveto e Antola, quali soggetti attuatori di un percorso che rafforzerà nella popolazione locale la consapevolezza dell'importanza della tutela attiva del capitale naturale che possiedono e svilupperà nuovi strumenti per comunicare al consumatore finale e al turista il valore reale che ha un prodotto locale. Il profumo del latte e la sapidità del formaggio sono infatti il risultato della combinazione unica di innumerevoli fattori: la straordinaria biodiversità dei pascoli mantenuti con cura dagli agricoltori, il lavoro eroico di piccoli allevatori, che portano avanti lavorazioni legate alla tradizione che si innovano per assicurare la sostenibilità ambientale e il benessere degli animali.

Le azioni che il Parco del Beigua sta realizzando sul territorio riguardano:

  • interventi conservazione degli ecosistemi legati alle aree pascolive, attraverso il miglioramento della vegetazione delle aree aperte e delle specie animali e vegetali ad essa associate (lavori in corso)
  • riqualificazione delle percorrenze sentieristiche per valorizzarne la fruizione turistica, sottolineando la stretta connessione tra le peculiarità geo-ambientali e paesaggistiche del territorio e gli aspetti tradizionali legati alla gestione del pascolo e all'allevamento (lavori in corso)
  • promozione territoriale e valorizzazione delle produzioni locali

Nel progetto sono state coinvolte alcune aziende agricole aderenti al circuito Gustosi per Natura che allevano vacche e capre in Valle Stura e nell'area di Sassello. Qui trovate i video in cui ci raccontano la gestione della loro attività: 

I racconti degli allevatori Gustosi per Natura del Parco del Beigua

 

CamBioVia
CamBioVia
(foto di PR Beigua)
Condividi su
IUCNUNESCOGGNEGNEuroparcFederparchiMinistero dell'AmbienteParchi di Liguria
Vuoi inviare una segnalazione di inaccessibilità di questo sito web?Invia segnalazione