Home » Turismo e sport outdoor » Rete escursionistica

Alta Via dei Monti Liguri

Una grande strada verde, tra aquile e balene

L'Alta Via dei Monti Liguri, itinerario escursionistico lungo più di 400 Km che percorre tutta la Liguria, attraversa il Parco del Beigua sul crinale principale con panorami straordinari dalle Alpi Apuane passando per il Golfo di Genova, il Monviso fino al Monte Rosa.

Sono ben 3 le tappe dell'Alta Via presenti all'interno del Parco: tappa n.19 Passo del Giovo – Prariondo; tappa n. 20 Prariondo – Faiallo; tappa n. 21 Faiallo – Passo del Turchino.

Le tre tappe sono caratterizzate da pendenze non troppo elevate e possono essere percorse agevolmente anche da escursionisti non particolarmente esperti. Molto importante è saper scegliere la giornata più adeguata per compiere l'escursione, evitando di avventurarsi in quota in presenza di nebbie che possono creare notevoli problemi di orientamento.

Nei mesi di maggio e giugno lungo le tre tappe è possibile osservare numerosi e variopinte fioriture; inoltre percorrendo l'Alta Via dei Monti Liguri si possono osservare molti degli animali caratteristici del Parco come caprioli, lepri, tassi, molte specie di Uccelli (aquile, picchi, allodole e altri Passeriformi tipici delle praterie montane). Dall'Alta Via dei Monti Liguri, inoltre, si possono apprezzare anche molte delle formazioni geologiche che hanno determinato il riconoscimento di Geoparco e l'inclusione del territorio del Parco all'interno della rete internazionale dei Geoparchi.

Condividi su
IUCNUNESCOGGNEGNEuroparcFederparchiMinistero dell'AmbienteParchi di Liguria