Home » Territorio » Prodotti locali

Revzora (Focaccine di mais)

Il nome "revzöra" deriva da "ravezö", parola che nel dialetto locale indica la crusca setacciata che in tempo di miseria sostituiva la farina bianca negli impasti. Questa focaccina tipica di Campo Ligure in Valle Stura viene oggi preparata mescolando farina bianca e farina di mais con olio, acqua, sale e lievito per ottenere un impasto denso e dorato, che viene poi cotto nel forno in teglia. Dopo la cottura le focaccine si presentano friabili e decisamente saporite, ottime se accompagnate a salumi come ad esempio la testa in cassetta, abbinamento quest'ultimo particolarmente gustoso.

Ricetta Ingredienti: 1 kg farina, 0,5 kg di farina di mais, 700 ml di acqua, 300 ml di olio extravergine di oliva, 40 g di sale, 40-50 g di lievito di birra.
Sciogliere il lievito in 650 ml di acqua e impastare con le farine e l'olio. Nell'acqua rimanente sciogliere il sale. Quando l'impasto appare amalgamato, aggiungere l'acqua salata e impastare ancora, quindi lasciare riposare per alcuni minuti. Stendere l'impasto su una teglia oliata e lasciare lievitare coperto per almeno due ore. Infornare in forno caldo a 210° per 20-25 min circa fino alla doratura della superficie.

Prodotto inserito nell'Elenco Nazionale dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali e nell'Atlante Regionale dei Prodotti Tradizionali della Liguria.


Focaccine di mais
Focaccine di mais
(foto di PR Beigua)
 
Condividi su
IUCNUNESCOGGNEGNEuroparcFederparchiMinistero dell'AmbienteParchi di Liguria