spacer
Panorama dalla loc. Pratorotondo (Parco del Beigua)
Home » Territorio » Prodotti locali

Mieli del Parco del Beigua

Prodotto Agroalimentare Tradizionale

Per la sua particolare collocazione a cavallo dello spartiacque appenninico e per la sua posizione vicino al mare il Parco naturale regionale del Beigua è considerato uno dei territori più importanti in termini di biodiversità della Liguria. La natura del comprensorio del Parco ha consentito la sopravvivenza di una ricca vegetazione che, in periodo di fioritura, costituisce un'ottima fonte trofica per le api. La buona diversità floreale (impreziosita da v ariopinte specie endemiche quali: Viola Bertolonii, Cerastium utriense, Asplenium cuneifolum, Daphne cneorum, Cheilantes marantae), il clima mitigato dalla vicinanza del mare e l'opera dell'uomo, che ha introdotto colture nettarifere, rendono il comprensorio del Parco del Beigua un'area in cui sussistono condizioni particolarmente favorevoli per l'allevamento delle api e per la produzione di ottimi mieli monoflora.

Il Disciplinare dei Mieli del Parco del Beigua
Nel 2003 l'Ente Parco ha attivato uno specifico studio - affidato all'Università degli Studi di Pisa - finalizzato ad individuare le proprietà dei mieli del Parco allo scopo di definirne un disciplinare e valorizzarne al meglio le caratteristiche organolettiche in termini produttivi e commerciali.

Le caratteristiche dei Mieli del Parco del Beigua
Le qualità di miele prodotte nel comprensorio del Parco del Beigua sono:
- miele poliflorale (millefiori)
- miele di robinia
- miele di castagno
- miele di erica
- miele di melata
Per ciascun tipo sono state determinate le caratteristiche organolettiche che deve possedere quali colore, consistenza e profumo. Particolare attenzione viene assegnata alla zona di produzione (che ovviamente comprende il comprensorio del Parco del Beigua e i territori ad esso funzionalmente connessi), alla filiera produttiva, agli alveari, alla loro postazione, ma anche ai metodi di produzione, di estrazione e di lavorazione, oltre che al confezionamento, per cui la pastorizzazione è vietata.

Dove trovare i mieli del Parco del Beigua
Il miele prodotto nel Parco del Beigua è in vendita - presso le aziende apistiche che aderiscono al disciplinare o in alcuni esercizi commerciali del comprensorio - in confezioni da 250 gr., da 500 gr, o da 1kg. Le confezioni sono vendute munite di appositi sigilli di garanzia forniti dal Parco del Beigua e riportanti un codice identificativo.

Il progetto RES MAR
Allo scopo di continuare a promuovere la rete del mercato locale e le sue eccellenze, l'Ente Parco ha avviato nel corso del 2011 una nuova iniziativa - inserita nel progetto RES MAR/ Sottoprogetto H

Mieli del Parco del Beigua
Miele del Parco del Beigua
 
Mieli del Parco del Beigua
Miele del Parco del Beigua
 
Mieli del Parco del Beigua
Api con polline
 
I produttoriTipologiaLocalità
Mieli del Parco del BeiguaProgetto RES MARAmè d'Masun di Ottonello RaffaeleApicoltoriMasone (GE)
Mieli del Parco del BeiguaProgetto RES MARApicoltura Apiario VinazzaApicoltoriTiglieto (GE)
Mieli del Parco del BeiguaApicoltura Bozzano FrancescoApicoltoriGenova (GE)
Mieli del Parco del BeiguaProgetto RES MARAzienda Agricola La Bottinatrice di Merialdo ElisaApicoltoriSassello (SV)
Mieli del Parco del BeiguaProgetto RES MARCascina Fornacia di Pastorino AntonellaApicoltoriCampo Ligure (GE)

share-stampashare-mailshare-twittershare-facebook