spacer
Sede Ente Parco Beigua (Muvita)
Home » Ente Parco » News

Il Parco del Beigua aderisce al Festival delle Alpi e delle Montagne italiane

Segni della natura e segni dell’uomo

(Arenzano, 26 Giugno 2017) -

 

L'escursione di domenica 2 luglio, inserita nel programma nazionale degli eventi promossi dal Festival delle Alpi e delle Montagne italiane, sarà una piacevole immersione nella biodiversità e geodiversità del Geoparco del Beigua, per riconoscere attraverso i segni lasciati dalla natura e dall'uomo i diversi momenti storici che hanno caratterizzato l'evoluzione del nostro territorio, sia dal punto di vista ambientale che sociale. Seguendo uno dei Sentieri Natura tracciati dal Geoparco, da Piampaludo (Sassello) arriveremo alla Torbiera del Laione, una delle principali Zone Umide dell'area protetta, scrigno di biodiversità e importante testimonianza della vegetazione del passato, grazie al polline fossile ben conservato nella torba. Contornata da boschi di faggio, ospita interessanti specie vegetali e animali.

Ma anche le pietre ci raccontano come l'azione del tempo ha modellato il paesaggio che conosciamo oggi: i blockstream del Laione, gli affascinanti fiumi di pietra formati da grossi massi, testimoniano i processi geomorfologici avvenuti in ambiente periglaciale.

E poi ci sono i segni dell'uomo, che confermano la frequentazione umana del comprensorio fin dai tempi primitivi; segni che riconosceremo percorrendo il Sentiero Archeologico, allestito con le riproduzioni delle incisioni rupestri rinvenute nella zona. Un passo dopo l'altro, camminando nella faggeta ombrosa, leggeremo sulle rocce le misteriose forme incise dalla mano dell'uomo, che raccontano la quotidianità e le relazioni sociali degli antichi abitanti del Beigua. E per i bambini sarà una fantastica occasione per provare l'emozione di essere archeologi per un giorno!

L'escursione durerà l'intera giornata, con pranzo al sacco. Prenotazione obbligatoria entro sabato 1 luglio alle ore 12 (Ente Parco del Beigua tel. 010.8590300 – 393.9896251); costo dell'iniziativa € 10,00 adulti, bambini fino a 12 anni gratuito.

A Rossiglione invece torna per il terzo l'anno l'appuntamento con la manifestazione Passaggi: una domenica tra natura, sport, cultura e gastronomia. Il programma offre percorsi tematici per tutti i gusti e le passioni: dall'escursione in Val Gargassa accompagnati dalla Guida del Parco al trail guidato in mountain bike fino all'itinerario più dolce, una passeggiata tra degustazioni di prodotti locali e musica. Per tutte le informazioni e il programma dettagliato dell'evento consultare il sito www.passagginaturaecultura.it

foto della notizia
share-stampashare-mailshare-twittershare-facebook